Menu

CAMPIONI BICISCUOLA

CAMPIONI BICISCUOLA

 

 

 

In occasione dell’arrivo del Giro d’Italia nella nostra regione le classi 2^ e 3^ della Scuola Primaria di Ragoli hanno partecipato e vinto il concorso “Biciscuola 2020” presentando disegni e testi che raccontavano le loro esperienze nelle scorse edizioni della corsa rosa. La vittoria ha dato loro la possibilità di partecipare all’arrivo di tappa a Madonna di Campiglio il 21 ottobre. Per le restrizioni dovute causa Covid-19 le classi non potranno partecipare in presenza alla corsa, ma si collegheranno alla zona traguardo tramite videochiamata. Oltre alla premiazione e alla vincita di gadget e magliette, gli alunni avranno anche l’occasione di incontrare gli agenti della Polizia di Stato che terranno una lezione sulla sicurezza stradale. Verranno anche messi a disposizione della scuola dei contenuti didattici multimediali esclusivi su una piattaforma web che verranno consegnati al momento della premiazione.

Complimenti bambini!

 

TUTTI IN MAGLIA ROSA!


  
 

 

 

BiciScuola è un progetto della Polizia di Stato in occasione del Giro d’Italia ed è rivolto alle scuole Primarie di tutta Italia. L’iniziativa, promossa dal gruppo “RCS Sport-La Gazzetta dello Sport” ha ricevuto nelle passate edizioni i patrocini della Presidenza della Repubblica, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero della Gioventù, del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del Ministero del Turismo, del CONI e della Federazione Ciclistica Italiana.

Il progetto si pone l’obiettivo di far conoscere ai giovani il mondo e i valori del Giro d’Italia e avvicinarli all’uso della bicicletta ed alla mobilità sostenibile, al rispetto per l’ambiente, ai temi della sicurezza e dell’educazione stradale. Durante l’anno scolastico operatori della Polizia Stradale effettuano interventi di educazione stradale nelle scuole e, in occasione della manifestazione sportiva, gli studenti vengono invitati alla partenza e all’arrivo delle varie tappe e seguono la competizione a bordo del Pullman Azzurro della Polizia di Stato.

In occasione dell’arrivo del Giro d’Italia nella nostra regione le classi 2^ e 3^ della Scuola Primaria di Ragoli hanno partecipato al concorso “Biciscuola 2020” presentando disegni e testi che raccontavano le loro esperienze nelle scorse edizioni della corsa rosa.  Per le restrizioni dovute causa Covid-19 le classi non hanno potuto partecipare in presenza alla corsa ma, nella mattinata di mercoledì 21 ottobre, gli alunni si sono collegati tramite videochiamata con gli organizzatori del concorso per ricevere il riconoscimento di vincitori di tappa del concorso Biciscuola 2020.

Durante il collegamento i bambini hanno incontrato un agente della Polizia di Stato che ha tenuto una lezione sul corretto uso della bicicletta e dei dispositivi di sicurezza obbligatori per viaggiare in strada.

Gli alunni hanno conosciuto, tramite il dj di radio Dynamo, la realtà della Fondazione Dynamo Camp Onlus, partner del Giro d’Italia, che offre gratuitamente specifici programmi di Terapia Ricreativa a bambini e adolescenti affetti da malattie croniche, in terapia o nel periodo di post ospedalizzazione, ai fratelli sani e alle loro famiglie. Grazie alla visibilità che il Giro d’Italia possiede, Dynamo Camp in ogni tappa raccoglie i fondi necessari per sostenere le attività di Terapia Ricreativa negli ospedali, nelle associazioni e nelle case-famiglia di tutta Italia.

I bambini hanno partecipato in modo attivo e durante il collegamento hanno svolto un piccolo “laboratorio in diretta” sul tema del riuso creativo, realizzando una spilla decorata con un messaggio per il giro d’Italia partendo da un tappo del succo di frutta.

Alla scuola sono anche stati inviati e messi a disposizione dei contenuti didattici multimediali esclusivi su una piattaforma web che gli insegnanti potranno utilizzare nel corso dell’anno scolastico per poter riprendere gli argomenti della sicurezza stradale,  della raccolta differenziata e il riuso e approfondire la conoscenza di Dynamo Camp.

 

Vedi anche

    Calendario

    martedì, 01 dicembre 2020